Ghostbusters, arrivano un film animato e un fumetto

Nonostante il film reboot della scorsa estate non sia andato come previsto, a causa di polemiche pretestuose e critiche non esaltanti, il franchise di Ghostbusters ha ancora molto da dire, almeno nelle intenzioni del suo supervisore Ivan Reitman. In un grandioso panel al San Diego Comic-Con, infatti, Reitman ha rivelato ulteriori dettagli sui prossimi progetti legati agli Acchiappafantasmi in produzione presso la Sony e la neonata sussidiaria Ghost Corps.

Il primo titolo, che potrebbe vedere la luce già nel 2019 (35simo anniversario della saga), è un film animato che racconterà le vicende secondo un punto di vista inedito: “Penso che abbiamo grandi progetti, siamo già molto avanti con quella che sembra una grande storia“, ha dichiarato Reitman. “Stiamo cercando di fare un film incentrato sul punto di vista di un fantasma, i Ghostbusters visti da un fantasma“. Tanto da suggerire che l’ectoplasma protagonista del film d’animazione potrebbe entrare effettivamente nel team, com’era accaduto a Slimer nel cartoon The Real Ghostbusters.

Un’ulteriore novità viene dal mondo dei fumetti: la IDW Publishing ha infatti annunciato che ci sarà un altro crossover nei fumetti fra i Ghostbusters e le Tartarughe Ninja. L’evento si era già verificato nel 2014 quando, per celebrare i 30 anni di entrambe le saghe, era stata pubblicata una miniserie congiunta di 4 volumi. Nella sinossi della nuova collaborazione si legge: “La storia inizia quando un vecchio avversario intrappola le Tartarughe in una dimensione fantasma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *