Qatar, James Rodriguez soccorre Coulibaly colpito da infarto

Attimi di terrore nel corso del match tra Al Rayyan e Al Wakrah: il colombiano ha aggiustato la testa dell’avversario per consentirgli di respirare

Attimi di paura in Qatar sabato nel corso del match tra Al Rayyan e Al Wakrah quando Ousmane Coulibaly è crollato improvvisamente a terra. Il primo a soccorrerlo è stato l’ex Real Madrid James Rodriguez che ha prontamente aggiustato la testa del 32enne per consentirgli di respirare prima dell’arrivo dei medici. Un gesto che ha contribuito a salvare la vita del calciatore maliano colpito da infarto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.