Grammy: rinviati gli Oscar della musica

La voce aveva circolato a lungo nei primi giorni di questo 2022, ma è diventata ufficiale solo il 6 gennaio: i Grammy Awards 2022 sono stati ufficialmente rinviati. Gli Oscar della musica, organizzati ogni anno dalla Recording Academy, si sono dovuti arrendere all’esplosione della variante Omicron, che ha reso difficoltosi i viaggi, e gli spostamenti anche negli Stati Uniti. Purtroppo il Covid ha colpito ancora, e lo spettacolo, in programma il 31 gennaio, è slittato a data da destinarsi.

Grammy Awards 2022 posticipati: la nuova data

L’annuncio dello slittamento è arrivato ufficialmente tra il 5 e il 6 gennaio con una nota della Cbs, l’emittente che di fatto ogni anno manda in onda l’evento musicale più importante del mondo. Queste le parole del comunicato emesso in collaboraizone con la Recording Academy: “La salute della nostra comunità musicale e del pubblico resta la nostra priorità. A causa dell’incertezza sulla variante Omicron prevedere lo show il 31 gennaio comporta troppi rischi. Celebreremo la notte della musica in un’altra data che annunceremo a breve“. Non resta che aspettare ancora qualche giorno.

Grammy 2022 rinviati: le nomination

Resta dunque ancora da decidere la nuova data per i Grammy, che anche quest’anno premieranno alcuni dei più importanti artisti al mondo. In lizza ci sono, tra gli altri, gli Abba per il loro ritorno con Voyage, ma anche Billie Eilish, Justin Bieber, Tony Bennett e Lady Gaga, Olivia RodrigoSilk Sonic e tanti altri.

Tutti i più grandi musicisti del mondo dovranno aspettare ancora qualche giorno per poter vedere chi sarà riuscito a convincere l’Academy sulla bontà dei propri progetti musicali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.