Contratto strappato dopo un selfie in palestra, club e tifosi infuriati: “Lo abbiamo licenziato”

Il giocatore si scatta un selfie in palestra duranti gli allenamenti scatenando l’ira dei tifosi e del club. La società non ci pensa su due volte: “Lo abbiamo licenziato”.

Il sogno di giocare per un club prestigioso svanito a causa di un selfie in palestra. Una foto pubblicata poi sul proprio account social che non ha fatto piacere sia ai tifosi che il club. L’Eskişehirspor, squadra che milita nella TFF 2 Lig, ovvero la terza serie del campionato turco di calcio, non ci ha pensato su due volte prima di provvedere al licenziamento immediato di Egehan Has. Quest’ultimo ha 15 anni e giocava come portiere nell’Under 17 del club, ma il suo contratto è stato strappato.

Quella foto in palestra ha ha suscitato grande scalpore poiché Has indossava una t-shirt Nike del Galatasaray. Ci sono state molte reazioni furiose sui social media da parte dei tifosi dell’Eskişehirspor e il club ha agito rapidamente. In una nota ufficiale, la squadra di terza divisione ha scritto: “Egehan Has, uno dei nostri giovani, è stato licenziato dal nostro club perché ha postato sui suoi account social una foto in una palestra privata mostrando la maglietta di un’altra squadra”.

Il gesto dei tifosi del Galatasaray: “Mettiamolo sotto contratto”

Una decisione che ha sorpreso tutti, anche lo stesso giocatore che attraverso una stories su Instagram ha risposto: “Grazie per i vostri messaggi di supporto” rivolgendosi a tutti coloro i quali hanno visto nella foto del giocatore con la maglia del prestigioso Galatasaray, solo un gesto innocente di un ragazzo di 15 anni.

Ecco perché, ironia della sorte, sono stati proprio i sostenitori del Galatasaray a confortare il giovane portiere sollecitando il proprio club a tesserare il giocatore. Il Galatasaray è uno dei club di maggior successo in Turchia ed è coinvolto in diverse rivalità con gli altri club di Istanbul: Fenerbahce e Besiktas. Un episodio simile era accaduto anche lo scorso anno in Belgio quando Didier Lamkel Ze si è presentato al Royal Antwerp con la maglia dei rivali dell’Anderlecht.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.