Arriva ad Ostia la Challenge Roma 2018

Più di una gara, più di un evento sportivo. La prova di Triathlon internazionale, valida come prima tappa europea del circuito Challenge Family, in programma nel lungo weekend del 13-15 aprile al Porto di Roma, mette in campo, quest’anno, un folto collettivo straniero. Ben 29 le nazioni rappresentate oltre a 80 atleti Pro. Per l’Italia spicca la presenza della campionessa italiana Marta Bernardi, stella emergente della disciplina. Numerosa la colonia britannica che può contare 24 triatleti al via, seguita dalla Spagna con 14 e dalla Germania con 11. Poi la Svizzera, l’Olanda, la Russia, Cipro e gli Stati Uniti oltre a molti provenienti dal Nord ed Est Europa.

Gli eventi sportivi previsti per il fine settimana Challenge Roma 2018 sono davvero tanti e comprendono anche le gare di paratriathlon e gare di duathlon e triathlon giovanili.

Il triathlon è uno sport giovane, innovativo, che accomuna insieme tre discipline collaudate come il nuoto, il ciclismo e la corsa a piedi, unendole senza che tra di esse ci sia soluzione di continuità, in un’unica prova. Questo non è quindi, come qualcuno potrebbe pensare, la somma di tre sport ma un vero e proprio sport a se stante. Il triathlon è soprattutto uno sport ecologico, a impatto zero, rispettoso dell’ambiente, che trova la sua essenza all’interno di location caratterizzate dal verde, al mare o in montagna, in prossimità di laghi e/o bacini artificiali.

NOVITÀ
Sono circa un terzo ad oggi gli stranieri che si presenteranno sulla linea di partenza a conferma della crescita in termini di visibilità e prestigio della gara romana, unica nel suo genere per la centralità della location, per il fascino della città e per la sua posizione nel calendario internazionale che la colloca come primo grande appuntamento della stagione.

Marilab si occuperà dell’assistenza medica mettendo a disposizione dell’evento una postazione di primo soccorso gestita da un’equipe di medici professionisti in grado di fornire tutte le prestazioni necessarie all’assistenza degli atleti in gara.

5 MOTIVI PIÙ 1 PER PARTECIPARE A CHALLENGE ROMA 
1. Il Challenge Roma non è solo una gara, ma l’occasione di vivere lo sport nella città più bella al mondo2. Unire storia e sport, provare emozioni uniche tra le vie della Città Eterna
3. Un percorso bike fluido e performante, affascinante e panoramico, adatto agli amanti della velocità pura
4. Il Porto Turistico di Roma, un centro polifunzionale dotato di servizi di ogni necessità
5. La Primavera romana è senza dubbio il periodo più affascinate dell’anno per la Capitale d’Italia
6. Con la partnership di Marilab l’evento si arricchisce di professionisti del settore sanitario che saranno presenti all’evento in particolar modo quelli di Medicina Fisica e Riabilitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.