Una brutta Italia crolla a Wembley: l’Argentina domina e porta a casa la Finalissima

A Wembley l’Argentina batte 3-0 l’Italia e conquista la Finalissima, il nuovo trofeo tra le vincitrici dell’Europeo e della Copa America.

A Wembley l’Argentina batte 3-0 l’Italia e conquista la Finalissima, il nuovo trofeo tra le vincitrici dell’Europeo e della Copa America. Argentini in vantaggio alla mezz’ora con Lautaro Martinez: Bernardeschi perde palla a centrocampo, parte il contrattacco albiceleste con la giocata del solito Leo Messi che va via in area a Di Lorenzo e ha serve un pallone da spingere solo in rete per l’attaccante dell’Inter. Quasi allo scadere del primo tempo della nazionale di Scaloni: Di Maria beffa Donnarumma dopo una perfetta verticalizzazione di Lautaro. Nella ripresa Italia non pervenuta, la squadra di Mancini cala fisicamente sotto le giocate di classe degli argentini che controllano e dominano il match. Allo scadere arriva il tris sudamericano con Dybala, che prima ruba palla e poi la piazza nell’angolino dopo l’assist di Messi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *