Libri enogastronomici da regalare a Natale

Tra i tanti regali possibili, i libri sono sicuramente tra i più blasonati per Natale. Ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le tasche, il trucco sta nel trovare quello giusto per ogni amico o familiare. Così abbiamo pensato di fare una piccola selezione di volumi enogastronomici da regalare – o perché no regalarsi – a tutti gli amanti del buon bere e del buon mangiare per nutrire il cervello, prima che lo stomaco. Si tratta di biografie di grandi chef, ricettari letterari o tematici, libri tecnici per addetti ai lavori (e non), sono tanti i titoli da scoprire che noi segnaliamo ogni mese da cui poter prendere spunto. Eccone alcuni.

Libri enogastronomici da regalare a Natale 2022

Libri di cucina Natale 2022

In the weeds

Torna in libreria Anthony Bourdain, uno dei maggiori protagonisti del mondo enogastronomico contemporaneo, celebre chef, gastronomo, scrittore e conduttore televisivo newyorkese. Questa volta a parlarne è l’amico Tom Vitale, produttore e regista, ma soprattutto compagno di viaggi e avventure. Un racconto appassionante, tragico e ironico allo stesso tempo, dei dietro le quinte di 16 anni di tour folli e sconvolgenti insieme ad Anthony. Il racconto parte dal tragico epilogo, dalla notte dell’8 giugno 2018, e ne ricostruisce l’intera esistenza attraverso momenti lavorativi che rivelano una fitta trama di rapporti umani, sentimenti, situazioni avvincenti, che portano il lettore a spasso per le cucine di tutto il mondo. Il libro perfetto da regalare a chiunque sia in cerca di letture appassionate, storie vere e personaggi mitici che hanno lasciato il segno. 

In the weeds – Tom Vitale – Giunti – 320 pp. – 20 € 

Libri di cucina Natale 2022

La Boqueria e i mercati di Barcellona 

Per chi ha in programma un viaggio a Barcellona La boqueria e i mercati di Barcellona è il regalo perfetto, a cui si deve per forza trovare uno spazietto in valigia. L’autrice è Maria Teresa Di Marco, veneziana che vive nella città spagnola dal 2014, nel 2008 crea il blog “La cucina di calycanthus” insieme a Marie Cécile Ferré e Maurizio Maurizi. Quest’ultimo è l’artefice delle meravigliose fotografie che si alternano alle storie e ricette del libro, un viaggio all’interno del famosissimo mercato della città, dove decine di venditori portano i loro prodotti ogni giorno, una gioia per gli occhi e per il palato. La scrittrice esordisce così: “Questo libro è una storia d’amore”, si riferisce a quella con la Boqueria, o forse con Barcellona in generale, città di mercati, i veri centri della vita di quartiere: “un luogo di seduzione accecante e al contempo un universo difficile da penetrare, da conoscere realmente, oltre lo stereotipo”. Leggere questo volume è un buon modo per iniziare a farci amicizia. 

La Boqueria e i mercati di Barcellona – Maria Teresa Di Marco – Guido Tommasi – 319 pp. – 28€ Libri di cucina Natale 2022

Italian Fashion Cookbook 

Se state cercando il libro perfetto da regalare a un amico o amica appassionata di moda (perché siamo per assodato che tutti amano il cibo), Italian Fashion Cookbook fa al caso vostro. Cosa hanno in comune moda e cibo? Molto più di quanto si possa immaginare: sono due delle eccellenze nostrane, sia per l’economia che per la cultura italiana. D’altronde cibo e moda non sono altro che il prodotto di menti creative per antonomasia, chef e stilisti, che infatti molto spesso collaborano. Il gusto può essere quello di un piatto ma anche quello nel vestire, da qui l’idea di Maria Vittoria Melchioni (esperta di lifestyle) di metterli insieme in un volume che raccoglie le ricette preferite di 70 personaggi del fashion system (stilisti e non solo), con la prefazione di Massimo Bottura. Dalla Torta al cioccolato di zia Daniela di Bianca Balti al Timballo alla siciliana con polpettine di tonno di Dolce & Gabbana, dai Tortelli alla piacentina di Giorgio Armani alla Schiacciata con cipolla e salvia di Brunello Cucinelli, sono tutte da replicare. 

Italian Fashion Cookbook – Maria Vittoria Melchioni – Guido Tommasi – 288 pp. – €35 Avvento. Ricette tedesche da sfornare aspettando Natale

Avvento 

Il Natale, o meglio l’Avvento, in Germania è un periodo molto suggestivo, ricco di simboli, ricorrenze e tradizioni, e molte di queste sono legate al cibo. Il periodo che precede Natale è talmente importante da essere considerato alla stregua di una quinta stagione, in cui sfornare dolci speziati al profumo di cannella, zenzero, chiodi di garofano e anice è una delle attività principali. Avvento. Ricette tedesche da sfornare aspettando Natale è il nuovo libro di Anja Dunk, cuoca, scrittrice, fotografa e artista freelance, che si è occupata di ogni aspetto del libro, dalle foto alle linoleografie che aprono i 24 capitoli. Un libro da regalare a chi è appassionato di pasticceria e biscotteria natalizia, di cui raccoglie più di 90 preparazioni, dai biscotti speziati agli stollen, in un volume bello da vedere e colmo di ricette buone da mangiare. 

Avvento. Ricette tedesche da sfornare aspettando Natale – Anja Dunk– Guido Tommasi Editore– 272 pp. – 35 € 

Libri di cucina Natale 2022

Cookist. Insieme è più buono 

Cookist, il magazine di cucina che appassiona oltre 10 milioni di persone in Italia e 50 milioni di persone in tutto il mondo, ha pubblicato un volume con le 50 ricette più amate dalla sua community. È la nuova edizione del ricettario Le 50 migliori ricette, uscito un anno fa, a cui si aggiungono 16 contenuti esclusivi, che non si trovano online, oltre a trucchetti e consigli per semplificare la vita in cucina. Insieme è più buono, è un libro diverso dal primo perché costruito insieme ai lettori, fondato sulle relazioni, e ricco di temi e riflessioni. Sono 8 capitoli suddivisi in base alle occasioni di consumo, ingredienti e tipologie di preparazione: da Non dire pranzo se non ce l’hai nel sacco, le ricette per il picnic perfetto, a Evergreen, dedicato a ricette a base di verdure. Per finire un capitolo interamente dedicato all’alimento più amato di sempre: Il cioccolato è la risposta. Il regalo di Natale ideale per chiunque ami cucinare, per il parente che vorrebbe farlo ma ha sempre troppo poco tempo, perché con le ricette semplici, divertenti e creative di Cookist, “Cucinare è come amare”, facile! 

Insieme è più buono – Ciaopeople – 160 pp. – 19.90 € 

Scopri la storia di mdoernist Pizza, che esce in italiano

Photo credit: Nathan Myhrvold / The Cooking Lab, LLC.

Modernist pizza 

Dopo Modernist Cuisine. The Art and Science of Cooking (2011), l’ideatore Nathan Myhrvold insieme a Francisco Migoya ha pubblicato Modernist Bread nel 2017. Torna quest’anno il magico duo di appassionati con Modernist Pizza, la “Bibbia” di uno dei cibi più popolari al mondo. Una collezione di tre volumi: Storie e fondamentiTecniche e ingredienti Ricette, più un manuale di cucina, che raccontano la storia, l’evoluzione, gli stili, gli esperimenti e le ricette della pizza. Un’enciclopedia sull’arte bianca, dall’impostazione tecnica ma adatta a tutti, un regalo di sostanza per aspiranti pizzaioli, addetti ai lavori ma anche curiosi consumatori e cuochi amatoriali. 1708 pagine e più di 1000 ricette, frutto di anni di ricerche: Modernist Pizza è molto più di un libro di cucina, è una risorsa indispensabile per chiunque non solo ami mangiare la pizza, ma sia anche interessato alla scienza, alle storie, alle culture e alla storia che c’è dietro. 

Modernist Pizza – The Cooking Lab – pp. 1708 – €375 

 a tavola con Jane Austen

A tavola con Jane Austen 

Amici e parenti di appassionati di letteratura e gastronomia a raccolta, questo è il libro perfetto per loro!  A tavola con Jane Austen. Il cibo nella sua vita e nei suoi romanzi di Robert Tuesley Anderson raccoglie 70 ricette estrapolate dai romanzi della scrittrice inglese, in cui molto spesso il cibo ha un ruolo prezioso, e brevi approfondimenti su abitudini alimentari e interessanti curiosità dell’epoca georgiana, in cui è vissuta l’autrice britannica. Per chi pensasse che le ricette siano antiche e pesanti, niente paura; infatti, sono state tutte riadattate ai gusti moderni per ottenere piatti più leggeri, pratici da preparare e sani. 5 i capitoli in cui sono distribuite le diverse preparazioni, organizzate secondo i principali pasti georgiani: la Colazione e la Cena, i pasti principali dell’epoca, a cui si aggiungono le sezioni dedicate alle varie occasioni per mangiare al di fuori di questi, che erano molte ai tempi della Reggenza. Spesso Jane Austen descrive gli idilliaci picnic di gran moda al tempo, di cui il più iconico quello di Emma a Box Hill, che ispirano Picnic, spuntini e altri pasti leggeri, per concludere con Porcherie e dolci: gelati, torte e altre delizie e le ricette destinate alla Socialità: ricevimenti e balli, le occasioni di intrattenimento particolarmente amate dai georgiani di tutte le età. 

A tavola con Jane Austen – Robert Tuesley Anderson– Guido Tommasi Editore – 160 pp. – 25 € Libri di cucina Natale 2022

Vincenzo Tiri Panettone e Panetteria 

I grandi lievitati sono i veri protagonisti delle tavole natalizie e non, che negli ultimi anni si sono guadagnati sempre maggiore attenzione. È di Vincenzo Tiri, tra i più importanti lievitisti italiani, il libro Panettone e panettoneria. Dalla colazione, al pranzo, al dessert oltre 100 ricette per ogni occasione: dolci e salate per ogni momento della giornata, quelle che il Maestro chiama panettonerie appunto. Figlie di quel dolce oggetto di culto, sempre più un prodotto che gode di vita propria slegato dalle feste comandate. Quattro capitoli, uno per stagione, in cui il panettone viene declinato in base ai momenti della giornata, volume rivolto ad addetti ai lavori e non solo, con ricette chiare, immagini esplicative e un excursus sulla vicenda umana e professionale della famiglia Tiri. Questo è il libro per chi vuole scoprire il panettone sotto nuove forme e andare oltre le regole della pasticceria tradizionale, sia esso un tecnico o un semplice amatore. 

Panettone e panettoneria. Dalla colazione, al pranzo, al dessert oltre 100 ricette per ogni occasione – Vincenzo Tiri – Italian Gourmet – 240 pp. – €69