L’ex running back dell’Alabama Ahmaad Galloway trovato morto nel suo appartamento all’età di 42 anni

SAN DIEGO – 2005: Ahmaad Galloway of the San Diego Chargers poses for his 2005 NFL headshot at photo day in San Diego, California. (Photo by Getty Images)

Ahmaad Galloway, un ex running back degli Alabama Crimson Tide, è stato trovato morto nel suo appartamento a St. Louis, nel Missouri, lunedì.

Galloway era un insegnante di inglese di terza media alla Compton-Drew Middle School di St. Louis. Quando lunedì non si è presentato al lavoro, i funzionari scolastici hanno chiamato la polizia per fare un controllo sul benessere dell’insegnante. Il 42enne è stato poi trovato morto nel suo appartamento.

“Ahmaad era sempre puntuale, molto responsabile. Quindi sapevamo che qualcosa poteva essere sbagliato”, ha detto la preside della scuola Susan Reid a WVTM.

“Non c’è stato nulla di disturbato nell’appartamento di Ahmaad, quindi stiamo pensando che potrebbe essere stato un problema medico”.

La causa della morte non è stata determinata per Galloway, ma è in corso una visita medica.

“Il medico legale sta lavorando per scoprire come è morto Ahmaad. La famiglia si sta riunendo da diverse parti del paese prima di decidere le disposizioni per il funerale”, ha detto Reid.

Secondo Reid, la porta dell’aula di Galloway nella scuola sarà tenuta chiusa per rispetto. I suoi studenti stanno ricevendo consulenza alla Compton-Drew Middle School.

“Era un insegnante eccellente”, ha detto Reid a TMZ. “Ha legato con i suoi studenti, in particolare quelli che erano interessati all’atletica”.

Nativo di Millington, Tennesee, Galloway trascorse quattro stagioni con i Crimson Tide dal 1999 al 2002, totalizzando 1.830 yard e 17 touchdown su 376 ricezioni. Nel 2001 corse per 881 yard su 174 passaggi con sei touchdown.

“Quando Ahmaad è arrivato a Bama, era umile, ma maturo oltre i suoi anni”, ha detto l’ex offensive lineman dei Crimson Tide Griff Redmill a WVTM.

“Era maturo e molto affiatato, ho capito subito che era una persona che poteva essere mia amica per tutta la vita”.

Foto Epoch Times

L’ex stella del football fu scelto nel corso del settimo giro del Draft NFL 2003 dai Denver Broncos. Ha saltato la stagione 2003 a causa di un infortunio al ginocchio durante il suo ultimo anno con il programma di football dell’Alabama.

In seguito tornò in campo e giocò nella NFL Europe con gli Scottish Claymores prima di passare una stagione con i San Diego Chargers. Ha giocato per l’ultima volta per i Frankfurt Galaxy nel 2005 prima di lasciare il calcio.

Galloway è entrato nel coaching delle scuole superiori nel 2010 e ha conseguito il certificato di insegnamento. Gli sopravvissero due figli, Austin e Aubrey.

“Ahmaad è sempre stata tranquilla e umile”, ha detto la sorella di Galloway, Kimberley Slaughter.

“Mio fratello amava il calcio crescendo e in seguito ha amato i suoi figli Austin e Aubrey”.