La natura e le aree protette di Tunisi in un video dallo Spazio

Non solo aree urbane. La regione dove sorge la città di Tunisi, in Nord Africa, è famosa anche per le sue zone umide, cioè laghi, bacini e paludi, fondamentali per lo sviluppo della città, ma anche patria o rifugio di moltissime specie animali, in particolare pesci e uccelli

In questo video, le immagini satellitari scattate dalla sonda Sentinel-2 dell’Agenzia spaziale europea, accompagnata dalla descrizione dei maggiori punti di interesse naturalistico. Tra tutti, spiccano il lago di Tunisi, dislocato tra il centro urbano e la costa mediterranea, e il lago Sebkha Séjoumi, che ripara la città dalle alluvioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.