La musica più venduta del 2021 è italiana, regnano Sangiovanni e Rkomi

Il 2021 ha visto il trionfo della musica italiana e il resoconto annuale stilato da Fimi/GfK non fa che confermarlo. Iniziamo dalla classifica dei singoli: al primo posto c’è “Malibu” di Sangiovanni, seguito da “Mi fai impazzire” di Blanco e Sfera Ebbasta. Al terzo posto c’è “Mille” di Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti, quarti i Måneskin con “Zitti e buoni”, quinta “La canzone nostra” di Mace, Blanco e Salmo.

Tra gli album, regna Rkomi con “Taxi Driver”Sangiovanni (con il disco omonimo) è secondo. I Måneskin sono terzi con “Teatro d’ira – Volume 1”, Blanco quarto con “Blu celeste”, quinta Madame con l’album che porta il suo nome. In entrambe le classifiche nei primi 10 posti non c’è nemmeno un brano né un album straniero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.