Giappone, ucciso l’ex premier Abe

L’ex primo ministro giapponese Shinzo Abe è morto dopo essere stato colpito da un proiettile durante un evento elettorale, hanno riferito l’emittente pubblica NHK e l’agenzia di stampa Jiji. “Secondo un alto funzionario dell’LDP (Partito Liberal Democratico), Abe è deceduto in un ospedale della città di Kashihara, nella regione di Nara, dove stava ricevendo cure mediche. Aveva 67 anni”, ha detto NHK.

Il primo ministro Fumio Kishida, rientrato d’urgenza alla Kantei con tutto il governo dopo aver sospeso con tutti i partiti di opposizione la campagna elettorale per il rinnovo della Camera Alta in programma domenica 10 luglio, ha detto ha condannato “nel modo più deciso possibile” l’attentato ai danni di Abe, definito come “inaccettabile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.