Bbc, nuovi scontri in Iran, polizia usa gas lacrimogeni

Autorità chiudono cimitero dove è sepolta icona proteste

Nuovi scontri sono scoppiati oggi tra le forze di sicurezza iraniane e le persone che celebravano l’anniversario dell’uccisione di Hadis Najafi, una giovane donna uccisa 40 giorni fa da un colpo di pistola mentre protestava vicino a Teheran.
    Le autorità hanno chiuso un cimitero per impedire che migliaia di persone raggiungessero la sua tomba. I video, riporta la Bbc, hanno mostrato i manifestanti bloccare un’autostrada a Karaj, bruciare un veicolo e gridare slogan antigovernativi. In altri filmati si vede il personale di sicurezza che spara gas lacrimogeni verso di loro. (ANSA).