Basket. E’ un San Raffaele da A!

Nella prima uscita stagionale, seppure si tratti solo di una gara amichevole, il San Raffaele Roma, che disputerà il prossimo campionato di pallacanestro di Serie B femminile, prevale sull’Athena Roma, che invece sarà impegnata in A2. Gara sempre in pugno alle ragazze del San Raffaele guidate in panchina da coach Giorgio Russo. Dopo il primo parziale chiuso sul 17-10, il San Raffaele mantiene inalterato il vantaggio fino al 33-26 dopo 25 minuti di gioco, per aumentare il distacco in chiusura del terzo tempo sul 41-32. L’Athena prova a riavvicinarsi ma il San Raffaele tiene bene fino a chiudere 57-49. Grande prestazione di Giorgi, autrice di ben 17 punti determinanti.

Soddisfatto coach Russo: “È stata una partita intensa, sono piacevolmente colpito dalle mie ragazze. Nonostante abbiamo iniziato da pochissimo, abbiamo fatto solo 9 allenamenti, e sopratutto non stiamo spingendo troppo perché non ci interessa essere al top della forma nel minor tempo possibile, le ragazze hanno giocato con un’intensità super. Faccio loro i complimenti per questo inizio, mi piace l’atteggiamento del gruppo.
Credo che la squadra sia stata costruita molto bene in estate, i prossimi obiettivi sono riuscire a mantenere alta l’intensità difensiva per tutti e 40 i minuti e imparare a gestire molto meglio il ritmo in attacco, capendo quali sono i tiri in contropiede che ci piacciono e quali quelli che in realtà sono tiri forzati.
E ci tengo a ringraziare l’Athena e Francesco, e fare loro un in bocca al lupo per il campionato di Serie A2”.

Uno dei perni degli schemi di coach Russo non solo per le notevoli capacità tecniche ma anche per la grande esperienza maturata in A1, Monica Bonafede esprime la sua soddisfazione per questo avvio di stagione:”Grande soddisfazione per una vittoria contro una squadra di una serie maggiore almeno sulla carta, se questo è l’ inizio fa ben sperare, sicuramente non abbiamo ancora la giusta amalgama tecnico tattica, ma laddove è mancato questo aspetto abbiamo sopperito con la determinazione individuale e collettiva sia in attacco che in difesa . Dopo aver affrontato e stimato da sempre il San Raffaele da avversaria, ora che ci sono dentro comprendo appieno lo spirito di sacrificio e di impegno che ci mettono ogni giorno tutti, staff e giocatrici, per arrivare ad avere i bei risultati raggiunti nel corso degli anni. Personalmente potevo far meglio contro l’Athena, ma con solo 5 allenamenti svolti con la squadra, a causa dei miei impegni di lavoro, sono ben fiduciosa per il futuro. Già in questi giorni ho capito che è una squadra che può darmi tanto, sono tutte ragazze giovani di altissimo livello e giocare insieme credo che possa essere motivo di crescita sia per me che per loro.”

Gruppo Stanchi Athena 49-57 San Raffaele Basket Roma

San Raffaele Basket Roma: Giorgi 17, Panariti 5, Marchetti 6, Barbieri 9, Nnodi, Bonafede 6, Santulli M. 6, Santulli E. 4, Borghi, De Santis 4, Rubinetti, De Pirro.  Coach Giorgio Russo. Assistenti: Mirko Rosatelli e Marisa Crovatto.
Prep. Atletico Andrea Francesconi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.