SOGN’ARTE FINO AL 5 AGOSTO AD ANACAPRI

Inaugurata ad Anacapri la Mostra d’Arte Contemporanea “Sogn-Arte”. Cinque artisti anacapresi, Alessandro Catuogno, Tiziana Ferraro, Federica Pelliccia, Sonia Pelliccia e Costanzo Vuotto espongono nei giardini del Centro Multimediale Mario Cacace ad Anacapri fino al 5 agosto tutti i giorni dalle 19 alle 22.30. Le opere spaziano dalla pittura alla ceramica, ritraendo paesaggi e particolari dell’isola.

Federica Pelliccia con la pittura esprime su tela le proprie emozioni, in un conflitto esistenzile tra essere e sogno. Ha già esposto le proprie opere in numerose collettive e nella sua prima personale due anni fa. “L’ Arte non potrà mai essere rinchiusa o definita, a chi la osserva può picere o forse no, può emozionare o non dire assolutamente nulla, questo è il senso meraviglioso della libertà, libertà di chi crea e libertà di chi osserva”.

Sonia Pelliccia, Maestra d’Arte, incontra la ceramica nello studio del famoso maestro isolano Sergio Rubino. Successivamente prosegue il suo percorso ai Caraibi e in Spagna, vincendo a Marbella un importante concorso. Ritornata sull’isola azzurra, espone per la prima volta le proprie opere.

Costanzo Vuotto ha sempre coltivato la sua passione per il disegno e la pittura, nei suoi quadri si notano riflessi di luce e colori molto vivi e precisione nei particolari. L’artista cerca di guardare e rappresentare la propria isola sempre con occhi ed emozioni diverse. Ha esposto più volte le sue opere a Sorrento, Capri ed Anacapri.

Sandro Catuogno, tra i più noti fotografi professionisti dell’isola, si è avvicinato da pochi anni alla pittura e seguendo le indicazioni del suo Maestro Salvatore Federico è riuscito a creare uno stile proprio. Nei suoi quadri prevalgono le mareggiate, ma non disdegna paesaggi rurali e architetture capresi.

Tiziana Federico affonda la propria ispirazione nei miti, storie, leggende e tradizioni dell’isola, narrando con i suoi colori fatti ed epoche, con ironia e sottile, ma marcato, senso pittorico. Racconti di vita attraverso colori mediterranei e personaggi mai banali. L’artista ha  vinto alcuni concorsi nelle sue esposizioni tra Roma, Padova, Cava dei Tirreni e Capri. Le sue opere sono presenti anche in collezioni private non solo in Europa ma anche in Giappone, India, Stati Uniti ed Emirati Arabi. Un suo dipinto è stato scelto come copertina di un romano edito dalla casa editrice Todariana di Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.