Il DOD assegna una nuova sovvenzione di 3 milioni di dollari a EcoHealth Alliance Group legata al laboratorio di Wuhan

Il Dipartimento della Difesa (DOD) a dicembre ha assegnato una sovvenzione di 3 milioni di dollari a EcoHealth Alliance Inc, l’organizzazione senza scopo di lucro che per anni prima della pandemia di COVID-19 ha incanalato denaro verso l’Istituto di virologia di Wuhan in Cina.

Il DOD ha assegnato la sovvenzione di circa $ 2,987,827.07 a EcoHealth a partire dal 12 dicembre allo scopo di “ridurre la minaccia di ricaduta virale dalla fauna selvatica nelle Filippine”, secondo USASpending.gov, un database di spesa da parte del governo federale.

La sovvenzione scadrà nel dicembre 2025, come mostrano i registri.

Secondo i documenti, la sovvenzione è stata assegnata come parte di un programma della Defense Threat Reduction Agency (DTRA) che mira a “sostenere e stimolare la ricerca di base, applicata e avanzata presso istituti di istruzione o di ricerca, organizzazioni senza scopo di lucro e aziende commerciali, che supportano il progresso delle conoscenze fondamentali e della comprensione delle scienze con particolare attenzione all’esplorazione di ricerche nuove e innovative per combattere o contrastare le armi di distruzione di massa (WMD)”.

DTRA ha speso da $ 100.000 all’anno a $ 1.000.000 all’anno per un periodo di 5 anni su tale ricerca, secondo il System for Award Management (SAM).

EcoHealth Alliance si descrive come una “organizzazione globale senza scopo di lucro per la salute ambientale dedicata alla protezione della fauna selvatica e della salute pubblica dall’emergere di malattie”, sul suo sito ufficiale.

Tuttavia, l’organizzazione no-profit con sede a New York è stata esaminata da legislatori ed esperti repubblicani dopo che i documenti rilasciati nel 2021 hanno dettagliato il suo lavoro utilizzando denaro federale per finanziare la ricerca sui coronavirus dei pipistrelli presso il laboratorio cinese.

Foto Epoch Times
Peter Daszak, a destra, il presidente della EcoHealth Alliance, è visto a Wuhan, in Cina, il 3 febbraio 2021. (Hector Retamal/AFP via Getty Images)

NIH, NIAID Award Grants a EcoHealth Alliance

Secondo i documenti, il National Institutes of Health (NIH) ha assegnato una serie di sovvenzioni a EcoHealth Alliance tra il 2014 e il 2019 pari a oltre $ 3 milioni, di cui una per $ 666.422 per la ricerca su “Comprendere il rischio di emergenza del coronavirus dei pipistrelli”.

Guidata dal presidente di EcoHealth Alliance Peter Daszak, la ricerca è stata impostata per “studiare l’ecologia, la biologia evolutiva e le dinamiche di trasmissione dei coronavirus dei pipistrelli all’interfaccia uomo-fauna selvatica”.

“In particolare, condurremo studi sul campo in Cina per ottenere campioni di alta qualità dai pipistrelli e identificare, caratterizzare e isolare il coronavirus noto e nuovo”, si legge nella proposta di sovvenzione. “Analizzeremo i modelli di trasmissione del coronavirus tra i pipistrelli e altri animali selvatici e il rischio di ricaduta sugli esseri umani”.

Alcuni funzionari dell’intelligence statunitense hanno affermato che il virus che causa COVID-19 potrebbe provenire dal laboratorio di Wuhan, ma altri funzionari hanno sostenuto che ha un’origine naturale.

Daszak, che ha respinto la teoria della perdita di laboratorio, inizialmente faceva parte del team dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) che indagava sulle origini di COVID-19 in Cina, ma il rapporto del team è stato in gran parte ostacolato dalla mancanza di dati di Pechino.

NIH ha successivamente terminato una sovvenzione a EcoHealth nel 2020, parte della quale è stata trasferita all’Istituto di virologia di Wuhan, a causa del mancato rispetto dei termini e delle condizioni di aggiudicazione.

Tuttavia, nel settembre 2022, EcoHealth Alliance ha ricevuto un’altra sovvenzione governativa dal National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID), precedentemente guidato da Anthony Fauci, nonostante le preoccupazioni sulla sua violazione della durata dei suoi contratti.

Secondo NIH, l’organizzazione no-profit non ha rispettato otto diverse parti di un accordo scritto stipulato con il governo degli Stati Uniti sui finanziamenti inviati al laboratorio di Wuhan, incluso il mancato accesso ai registri e ai rendiconti finanziari del laboratorio di Wuhan, nonché alle invenzioni di report create nel laboratorio, tra gli altri.

Nonostante ciò, l’organizzazione non profit è stata approvata per una sovvenzione federale quinquennale da NIAID nel 2022 pari a $ 653.392 nel 2022 che scadrà nell’agosto 2027.

Foto Epoch Times
Dr. Anthony Fauci a Washington il 22 novembre 2022. (Win McNamee/Getty Images)

Fauci difende i finanziamenti, minimizza la teoria della perdita di laboratorio

Tale sovvenzione è stata fornita per aiutare la ricerca sul “potenziale per la futura emergenza del coronavirus dei pipistrelli in Myanmar, Laos e Vietnam”, secondo il sito web NIH RePORTER.

In una lettera del 13 gennaio 2022 a Fauci, i rappresentanti James Comer (R-Ky.), Steve Scalise (R-La.) e Jim Jordan (R-Ohio) hanno affermato di avere “gravi preoccupazioni” che uno degli ultimi atti di Fauci come capo del NIAID sia stato quello di “inviare ancora più dollari dei contribuenti a un’organizzazione il cui precedente coinvolgimento nello stesso argomento potrebbe aver contribuito a una pandemia globale”.

“Scriviamo cercando informazioni sulla tua decisione, incluso se qualcuno al NIH ha un interesse finanziario o di altro tipo non ufficiale in EcoHealth che continua a ricevere fondi dei contribuenti”, hanno scritto i legislatori.

“È scandaloso che i risultati degli esperimenti finanziati dai contribuenti statunitensi non siano disponibili per il governo degli Stati Uniti, in particolare quando tali esperimenti potrebbero far luce sulle origini di un virus che ha ucciso più di un milione di americani. È inconcepibile che tu scelga di continuare a finanziare una società che ha violato i termini della sovvenzione NIH in un modo che aiuta a mantenere queste preziose informazioni dal governo degli Stati Uniti e dai contribuenti americani “, hanno aggiunto.

Fauci ha minimizzato la teoria della perdita di laboratorio e ha difeso le sovvenzioni a EcoHealth Alliance, sostenendo che la ricerca di laboratorio era importante e necessaria per “determinare cosa c’era là fuori nella popolazione di pipistrelli che potrebbe essere in definitiva rischioso per noi”.

“È stato fatto nel contesto del tentativo di scoprire quale fosse la precisa fonte ambientale di SARS-CoV-2 in modo da poter prevenire SARS-CoV-2”, ha detto Fauci a Fox News nel 2021. “Quindi è stata una ricerca che è stata fatta da persone qualificate”.