,

Torna la musica a Roma con “Io e Battisti”

Dopo il lungo stop per garantire la sicurezza sanitaria, la capitale torna ad organizzare eventi musicali e le persone tornano a vivere e distrarsi.

Uno degli eventi che Roma organizza è il concerto del pupillo di Mogol, Roberto Pambianchi, che insieme alla band Formula 3, ha continuato a far vivere il mito Lucio Battisti anche dal vivo.

city-lab-3-e1622790942279 Torna la musica a Roma con "Io e Battisti"
CityLab 971, Via Salaria 971, Roma

Il concerto si terrà al CityLab 971, un locale storico romano nato da una ex cartiera romana, rigenerata a polo culturale multifunzionale dove gli artisti possono condividere la loro arte attraverso la musica, sport, cinema e attività legate allo spettacolo artistico in un luogo ampio sulla via Salaria.

city-lab-2-e1622791078431 Torna la musica a Roma con "Io e Battisti"
CityLab 971, Via Salaria 971, Roma

Roberto Pambianchi con la sua band canta Lucio Battisti nella location romana CityLab 971 il 12 giugno alle ore 21:00. L’ingresso è gratuito, CityLab 971 offre un servizio di sicurezza in un vasto spazio dove si può mangiare, ascoltare musica ed entrare nel mondo culturale romano.

L’evento è organizzato da Lazio Concerti 

,

Libri: “La sfida”, romanzo autobiografico di Alessandra Acciaio, racconta i club privé di Roma e le perversioni di Las Vegas e Costa Rica

È online dal 27 novembre “La sfida”, l’opera prima di Alessandra Acciaio, un coraggioso romanzo autobiografico in cui, attraverso il racconto della propria esperienza di accompagnatrice di uomini facoltosi, l’autrice squarcia il velo di riserbo che avvolge il mondo ovattato dei club privé, dei festini e delle ville lussuose nei dintorni di Roma, dove si incontrano coppie insospettabili per lo scambio dei partner, ma anche vip, imprenditori, professionisti e uomini politici per dare sfogo a istinti e perversioni sessuali. Un mondo “carsico”, questo, i cui rari affioramenti all’attenzione dei media e dell’opinione pubblica si accompagnano sempre a scandali come quelli che in passato hanno travolto noti uomini politici e che, di recente, hanno riguardato un brillante imprenditore.

Alessandra Acciaio è il nom de plume dell’autrice, ma la vicenda è la fedele rappresentazione della sua storia di vita e della metamorfosi della sua personalità. Oggi la scrittrice, relegata l’attività di accompagnatrice a episodici momenti di fuga dalla noia e dalla “normalità”, lavora come traduttrice e organizzatrice di eventi culturali. Il libro si ascrive al genere letterario del romanzo di formazione nella misura in cui la protagonista, attraverso una serie di peripezie e avventure, matura una nuova coscienza di sé e ritrova un proprio equilibrio esistenziale.

Proveniente da una famiglia dell’alta borghesia romana, Alessandra, dopo il fallimento del suo matrimonio e una serie di rovesci economici nei quali perde tutti i suoi averi, si ritrova già quarantenne a dover ricostruire la propria vita. Cosa che farà, reinventandosi nelle vesti di accompagnatrice di uomini facoltosi, frequentatrice di privé, locali notturni e lussuosi festini a base di droga e alcol, prima a Roma, poi a Las Vegas e nella Costa Rica. Dalla stabilità economica e sentimentale dipende, inoltre, anche quella psichica, dal momento che la protagonista è affetta da un disturbo bipolare che riesce a tenere sotto controllo attraverso l’uso di farmaci.

Travolta da una serie di eventi e decisioni avventate, Alessandra è inghiottita in una spirale perversa di precarietà economica, frequentazioni pericolose, fragilità psichica e depressione. Solo dopo un difficile periodo di cura e riabilitazione trascorso in una struttura sanitaria, riesce a ritrovare il coraggio, la fiducia in sé stessa e un nuovo bisogno di normalità. Fino a vincere l’ultima sfida: raccontarsi e raccontare la propria esperienza in questo libro.

Molteplici gli spunti di interesse che emergono dalla lettura. Tra gli altri, segnaliamo, in primo luogo, la testimonianza dell’autrice che, con grande forza d’animo, ha saputo rialzarsi dopo le rovinose cadute e che, pertanto, può essere d’esempio per chi lotta contro le proprie debolezze, un amore malato, un disturbo della salute o semplicemente per la propria affermazione nella vita e nel lavoro.

Secondariamente, c’è la descrizione da dietro le quinte delle atmosfere intriganti, degli ambienti discreti, dei personaggi insospettabili, che gravitano nel mondo della vita notturna capitolina (e non solo) e degli incontri di sesso a pagamento, tra lusso e lussuria, nei club privé, negli alberghi favolosi di Las Vegas, nelle incantate ville tropicali. Un argomento che sollecita e solletica da sempre la curiosità e la pruderie dei lettori. Il testo è corredato da un’appendice fotografica con alcuni scatti artistici e “trasgressivi” dell’autrice, realizzati da Oscar Bernardi. Il libro, auto-pubblicato, può essere acquistato su Amazon.

,

L’Orchestra Integrata del Terzo Tipo in streaming sui canali social del Teatro Villa Pamphilj

Il progetto dell’Orchestra Integrata del Terzo Tipo, residente al Teatro Villa Pamphilj, portato avanti dalla Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia, in collaborazione con l’ASL Rm 1, finanziato da Roma Capitale e condotto dall’equipe composta da Paolo Pecorelli, Emanuele Bruno, Emanuela De Bellis e Federica Galletti, è giunto nel 2020 alla sua settima edizione.

Un percorso di integrazione e accessibilità alla musica, che ha visto un gruppo di utenti psichiatrici e operatori sociosanitari lavorare insieme a musicisti professionisti, per dare spazio e voce a un modo nuovo di concepire la musica.

Per celebrare questo percorso, il 28 dicembre alle ore 18, verrà trasmessa in prima assoluta in streaming sui canali social del Teatro Villa Pamphilj, la visione del concerto tenutosi il 2 dicembre 2019 al Teatro Vascello: una riproposizione dei brani più rappresentativi messi in scena nel corso di questi anni con arrangiamenti più sofisticati e complessi, inserti personali degli utenti, che mostrano il cammino percorso insieme in tutta la sua ricchezza e complessità.
Un momento significativo che segna un’ulteriore mèta di questo tragitto costellato da emozioni, significati, trasformazioni.

Attraverso l’arrangiamento, la composizione, l’improvvisazione e la produzione d’ensemble, si è passati dalla musica della tradizione italiana, alle colonne sonore, agli arrangiamenti ritmici, fino ad arrivare al tema dell’universo e dell’alieno, in passi che mescolano gli aspetti espressivi più profondi alle icone musicali che costituiscono il patrimonio di ognuno di noi.

BRANI

LIBERTANGO (Astor Piazzolla)

FIRST STEP/INTERSTELLAR (Hans Zimmer)

IL MIO CANTO LIBERO (Lucio Battisti, Mogol)

BLADE RUNNER END THEME (Vangelis)

INDAGINE (Ennio Morricone)

MA CHE FREDDO FA (Franco Migliacci, Claudio Mattone, Nada)

RAGAZZO DI STRADA (Nancie Mantz, Annette Tucker, I Corvi)

IL TEMPO DI MORIRE/MERCEDES BENZ (Lucio Battisti, Mogol/Janis Joplin)

BRUTTI SPORCHI E CATTIVI (Armando Trovajioli)

 

I MUSICISTI

Riccardo Albensi: legnetti, triangolo

Lisa Aron Sara: sound shapes, triangolo, voce

Anna Maria Baldini: legnetti, windchimes, voce

Flavia Bernasconi: triangolo, voce

Tiziana Bono: legnetti, triangolo, ipad, voce

Alessandra Bonopane: voce, cowbell, triangolo, glockenspiel

Patrizia Boggiani: legnetti, tamburello, cajon, voce

Emanuele Bruno: pianoforte e tastiere

Romualdo Bucciarelli: sound shapes, tamburello, voce

Valerio Carassai surdo,metallofono

Maria Carbone: legnetti, voce

Piera Cenname: legnetti, voce

Francesca Cicconi: metallofono, xilofono, tamburello, rullante, triangolo, voce

Marco Conti: clarinetto, sassofono

Silvia D’addazio: legnetti, windchimes, voce

Sabrina Costantini: sound shapes, corona, voce

Emanuela De Bellis: direzione

Sante Di Clemente: fonica

Stefano Fiocco soundshapes

Antonio Felline: legnetti, triangolo, voce

Federica Galletti: direzione

Ivan Giovannelli: voce, sound shapes,tamburello

Michela Giovanniello: sound shapes, triangolo, voce

Marino Graduato: surdo, piatti, voce

Elisa Ingenito: surdo, voce

Luca Iovine: rainstick, ipad, piatto sospeso,voce

Federico Iovino: rainstick, sonagli, ipad, voce

Marco Lucia: surdo, rullante

Anna Maria Manna: surdo, xilofono, metallofono, voce

Giulio Maschio: batteria

Francesca Nucci: voce, tamburello, metallofono

Gerardo Pilato: tamburello, sound shapes, voce

Paolo Pecorelli: basso elettrico

Fabrizio Pironi: surdo, voce

Maurizio Pizzardi: chitarra

Tiziana Rossi: legnetti, triangolo, metallofono,voce

Paola Scaccia: sound shapes, triangolo, tamburello, voce

Raul Cuervo Scebba: percussioni

Francesca Spadintessa: xilofono, tamburello, sound shapes

Amos Vigna: sassofono

 

IL CORO: Le Voci Del Casaletto, coro multi-stilistico dell’Associazione Culturale Tris D’Arte: Justine Bunce, Giada Colabona, Laura Di Vito, Lara Ravazzolo, Sonia Russino, Tiziana Di Gregoro, Cecilia Pronti, Serena Pesci, Carla Silli, Antonietta De Camillis, Nadia Fazio, Elisabetta Innocenzi, Tiziana Marsigliano, Marzia Mencarelli, Massimo Carpentieri, Paolo Caporaletti, Federico Bertolotti, Marcello Martorelli, Emanuele Piloni

Direzione: Sonia Russino, Marzia Mencarelli

Direzione e coordinamento equipe musicale: Paolo Pecorelli

Coordinamento Scuola Popolare Di Musica Donna Olimpia: Francesco Saverio Galtieri

Direzione e coordinamento tecnico Asl: Orietta Carletti, Francesca Spadintessa

Per seguire gli aggiornamenti sui social #Romarama e #laculturaincasa”

Teatro Villa Pamphilj – Villa Doria Pamphilj Via di San Pancrazio 10 – P.zza S. Pancrazio 9/a, Roma
Orario segreteria: dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18
Info tel. 06 5814176     – scuderieteatrali@gmail.com

www.teatrovillapamphilj.it  –  promozione@teatrovillapamphilj.it

,

In Campidoglio fino al 6 gennaio “Visioni di Natale”

Anche Piazza del Campidoglio si illumina durante le festività natalizie: tra le molteplici installazioni luminose diffuse in tutta la città, al via da oggi, fino al 6 gennaio 2021, dalle 17 alle 21, lo spettacolo di video-mapping “Visioni di Natale” sulla facciata di Palazzo Senatorio, un viaggio tra affreschi e dipinti che nei secoli hanno raccontato il periodo dalla Natività all’Adorazione dei Re Magi.

“Regaliamo ai romani un’altra bella ed emozionante installazione natalizia che avrà come cornice un luogo simbolo di Roma, Piazza del Campidoglio e Palazzo Senatorio. Con un viaggio nella storia, ripercorriamo la Natività attraverso alcuni dei capolavori dei geni dell’arte e della pittura. Un vero e proprio spettacolo al quale si potrà assistere a distanza, in tutta sicurezza, rispettando le norme anti-Covid”, afferma la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Utilizzando sia elementi grafici sia i dipinti della tradizione pittorica europea, la narrazione di “Visioni di Natale” attraversa diverse epoche. Il racconto parte da un immenso cielo stellato, particolare della Volta con Madonna col Bambino, dipinto da Giotto nella Cappella degli Scrovegni. È proprio la luce di una stella a illuminare L’Apparizione dell’angelo ai pastori dell’allievo giottesco Taddeo Gaddi, considerata la prima scena notturna dell’arte occidentale che ci sia pervenuta. La luce che anima gli elementi architettonici della facciata di Palazzo Senatorio rivela poi le opere del Ghirlandaio e di Botticelli.

Il viaggio prosegue con la Natività del Correggio, l’Adorazione dei pastori del Garofalo, dipinto che appartiene alla Collezione Sacchetti dei Musei Capitolini, e con il dipinto di Caravaggio che raffigura San Francesco e San Lorenzo. La magia del video-mapping prosegue, facendo assistere lo spettatore all’Adorazione dei pastori di Rubens dove Maria e Giuseppe sembrano semplici persone comuni, che non hanno nulla di sacro che li distingue se non la potenza di una luce sovrumana, che accende anche l’intima Natività (Il neonato) di Georges De La Tour e l’Adorazione dei pastori di Gerrit van Honthorst.

Il viaggio si chiude con l’allegria dei bambini che si fa canto nei dipinti di Paul Barthel e di Thomas Cooper Gotch, per celebrare con la loro vitalità il periodo di Natale di cui sono gli assoluti protagonisti. Alcune parole chiave, riprodotte al termine della narrazione visiva ed espresse nelle principali lingue europee e nelle restanti lingue ufficiali delle Nazioni Unite, rimarcano i motivi per cui questo periodo dell’anno non è solo importante per la nostra tradizione religiosa, ma anche per la nostra cultura.

Il progetto, promosso da Roma Capitale in collaborazione con Zètema Progetto Cultura e realizzato da Unità C1, offre un’occasione speciale per veicolare messaggi di tradizione e creare condivisione anche in quest’anno particolare, in cui è necessario assicurare il rispetto delle misure di distanziamento imposte dall’emergenza sanitaria.

A tal proposito, nell’ambito delle installazioni luminose che rientrano nelle iniziative di Roma Capitale per le festività natalizie, sarà anche possibile assistere, fino all’Epifania, a “Custodes”, le proiezioni scenografiche a cura di Livia Cannella, in collaborazione con la Camera di Commercio. Sulla Porta del Popolo vengono proiettate immagini di angeli custodi e “protettori” della città e dei suoi abitanti. Ispirata ai più suggestivi e prestigiosi esemplari dell’arte antica e barocca che popolano dipinti, luoghi sacri, scorci urbani di Roma, la raffigurazione è accompagnata da sonorità sacre nello spazio antistante.

, ,

“Ponza delle meraviglie” gli eventi del weekend

Ponza – Il festival “Ponza delle Meraviglie” da appuntamento a locali e turisti per il 4 e 5 settembre. Ad attendere il pubblico spettacoli teatrali e proiezioni cinematografiche nei luoghi simbolo di Ponza, per animare le ultime sere estive tra cultura e buon cinema.

Il prossimo evento si terrà a “Le Forna”, nella piazza antistante la Chiesa della Madonna dell’Assunta, venerdì 4 settembre alle ore 21.30Verrà proiettato “Ecce Ponzio”, scritto da Francesco Maria Cordella e diretto da Stefano Canzio e con la fotografia di Stefano Foletti, prodotto da Cannizzo Produzioni e con il contributo del Nuovo Imaie.

Il mediometraggio, che ha la durata di 33 minuti, si fregia di un cast di grande qualità, tra cui spicca la partecipazione straordinaria di Caterina Murino, con Alfonso Postiglione, Rosario Coppolino, Luigi Russo, Carmen di Marzo, Sergio Leone, Fabrizio Martorelli, Stefano Onofri, Marzia Mollo, Claudia Barbieri, Francesco Maria Cordella, Silverio “Coco’ Scotti, e l’amichevole partecipazione dello chef Oreste Romagnolo.

Il film è stato girato interamente a Ponza e contiene delle scene di spettacoli girate all’interno della Cisterna Romana della Dragonara e delle Grotte di Ponzio Pilato.

Sabato 5 settembre alle ore 21.30 andrà in scena “Telegono” poema in versi di Gino Usai. La messa in scena è di Francesco Maria Cordella che, insieme a Irma Ciaramella, darà voce ai personaggi mitici raccontati dall’opera.

Una vicenda leggendaria che narra del progenitore della stirpe italica, nato a Ponza e  figlio di Ulisse e della Maga Circe. La durata dello spettacolo è di 50 minuti.

,

Musica per Roma: Concerti e spettacoli “Reloaded” in agosto e settembre

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

La cavea inaugura il mese di agosto con tre date di un grande protagonista della musica italiana, Daniele Silvestri (1,2,3 agosto) che salirà sul palco insieme ai suoi straordinari musicisti per La cosa giusta Tour: “…continuamente ci chiediamo – dichiara l’artista – nel ritrovare o nel rinnegare certi comportamenti, quale sia davvero la cosa giusta. Cose che davamo per scontate fino a pochi mesi fa dubitiamo possano tornare mai più, oppure diventano improvvisamente emozionanti (ri)conquiste. E ora anche la musica dal vivo è tra queste”.

Il 4 agosto la cavea farà da palcoscenico a una festa in musica che attraversa il Mediterraneo sulle rotte degli antichi viaggiatori: La Notte del Caffè con Nando Citarella & Tamburi del Vesuvio, Stefano Saletti & Banda Ikona, Pejman Tadayon Sufi Ensemble. Tre progetti musicali per tre modi diversi di raccontare il Mediterraneo e le sue tante culture.

Il 5 agosto fa tappa allAuditorium il progetto “Acoustic World” di Enzo Avitabile che ripercorre in chiave acustica (formazione in trio) gli ultimi 15 anni della sua produzione discografica, proponendo brani tratti da tutti i suoi progetti dal 2003 ad oggi.

Il 7 agosto XI edizione di Ballo!, progetto di Ambrogio Sparagna con lOrchestra Popolare Italiana, una grande festa spettacolo dedicata alla riscoperta e alla reinterpretazione delle antiche danze popolari italiane. Uno spettacolo originale che grazie alla forza della sua energia vitale e miracolosa coinvolgerà tutto il pubblico trasformando la cavea in una grande festa popolare. Questa edizione è dedicata alla Danza dei Giganti, le figure tradizionali antropomorfe che ballano al ritmo della tarantella. In scena Baffone” e “Orlando” e tante altre sorprese per rivivere le emozioni delle feste popolari.

L’8 e 9 agosto ritorna dopo le due date di luglio Maurizio Battista con il suo nuovo spettacolo Ma non doveva andare tutto bene?. Grazie alla sua proverbiale ironia il comico affronta i temi che hanno cambiato il mondo e le vite di tutti, per farne oggetto di riflessione, ma sottolineando gli aspetti grotteschi e contraddittori che, pur nel disagio, hanno costituito motivo di ilarità.

Si riprende il 24 agosto con The Lamb lies down on Broadway 2.0, la messa in scena del capolavoro dei Genesis come avrebbe voluto Peter Gabriel. Grazie a una nuovissima tecnologia, uno schermo 3D di 12 metri per 6 avvolgerà lo spettatore e lo farà entrare nel mondo di Rael. Una super band formata dai Revelation e dagli Squonk e impreziosita ancor più da camei di grandi artisti, con la potenza delle due batterie, vi trascinerà in un Lamb moderno e tecnologico.

Il 25 agosto arriva lEtno Jazz Night Un evento che vede protagonisti due gruppi di spicco nella scena della world music italiana: gli Indaco Project e i Tupa Ruja. Ospiti d’eccezione della serata saranno  Antonello Salis alla fisarmonica e Giovanna Famulari al violoncello.

Il 26 agosto saliranno sul palco tre artisti e tre storie diverse per un unico grande evento dove la musica di qualità sarà l’assoluta protagonista. Il cantautorato italiano incontra le sonorità del jazz e quelle della musica brasiliana per un concerto con artisti di prim’ordine del nostro panorama musicale: BungaroNino Buonocore e Rosalia De Souza.

Il 27 agosto saranno ospiti della rassegna i Pink Floyd Legend, oggi riconosciuti da pubblico e critica, come il gruppo italiano che rende il miglior omaggio alla musica dei Pink Floyd, e che solo negli ultimi tre anni si è esibito davanti a più di 100.000 spettatori, per celebrare la più grande giornata dedicata all’universo floydiano, oltre 40 anni di musica della immortale band britannica.

Il 28 agosto rivivono i Beatles con un concerto che è più di un tributo: la performance dei Beatbox si propone di far rivivere lenergia e il fascino del mitico quartetto di Liverpool.  Insieme a loro Carlo Massarini, storico conduttore e giornalista, farà da fil rouge raccontando la storia dei Beatles e svelandone anneddoti e curiosità.

Dopo due altre date di Maurizio Battista Il 29 e 30 agosto, Il 31 agosto torna Emozioni Viaggio tra le canzoni di Mogol e Battisti lo spettacolo che vede uno dei più grandi autori della canzone italiana, Mogol, raccontare attraverso storie, aneddoti e brani interpretati dal talento vocale di Gianmarco Carroccia, il suo soldalizio artistico con Lucio Battisti.

—-

CASA DEL JAZZ

Alla Casa del Jazz il palco immerso nel verde di Villa Osio ospita il 1 agosto due partner musicali e grandi amici da oltre 15 anni, Michael League (Snarky Puppy, Bokanté, GroundUp Music) e Bill Laurance (Solo artist, Snarky Puppy, Flint Music) che per la prima volta, presenteranno brani dai loro reciproci repertori attraverso unintima formazione in duo. Con al centro il pianoforte e il contrabbasso ma arricchita di inaspettate incursioni di altri strumenti, questa performance offre la rara opportunità di vedere due menti musicali profondamente intrecciate esplorare come non hanno mai fatto prima.

Il 4 agosto torna Julian Oliver Mazzariello con “Dèbut”,  in cui lartista ci regala l’opportunità di ascoltare la sua fantasia creativa e compositiva. Il pianista guida con maestria leccezionale trio che si completa con André Ceccarelli alla batteria e Rosario Bonaccorso al contrabbasso.

Il 5 agosto Roberto Gatto si presenta in quartetto con tre giovanissimi compagni di palco, sicuramente tra i più promettenti musicisti della nuova generazione del jazz italiano: Alessandro Lanzoni al pianoforte, Alessandro Presti alla tromba e Matteo Bortone al contrabbasso.

Il 7 agosto è la volta di Bassoprofilo, trio composto da tre maestri indiscutibili del jazz: il contrabbassista Giovanni Tommaso, il clarinettista Gabriele Mirabassi e il fisarmonicista Simone Zanchini.

Il 9 agosto va in scena Pinocchio Le Storie Cantate, un progetto originale tra teatro e musica di Ambrogio Sparagna con i solisti dellOrchestra Popolare Italiana del Parco della Musica e con la partecipazione di Maurizio Stammati attore e marionettista dalle mille sfumature che muove con maestria i fili della celebre favola. I concerti riprendono sul finire di agosto con importanti formazioni jazzistiche: Tributo a Gianni Sanjust (25 agosto), Fabio Mariani e Antonio Onorato (26 agosto), Luca Velotti 4et (27 agosto), Luca Filastro Quintet (28 agosto), Fabio Zeppetella Quartet (29 agosto), Giorgio Cuscito The Jeepers (30 agosto), Marcello Rosa Group (31 agosto).

———-

SETTEMBRE

La programmazione proseguirà anche per tutto settembre. Tra i primi spettacoli in programma allAuditorium Parco della Musica luno settembre Marco Masini si presenta in una veste inedita, più intima, da solo al pianoforte, in attesa del suo imminente tour teatrale. Il 2 settembre l’attore Lino Guanciale omaggia Ennio Flaiano in Non svegliate lo spettatore” proiettando il pubblico, con i piedi fortemente poggiati sulle nuvole, nel mondo della letteratura, del cinema e del teatro accompagnato dal commento musicale di Davide Cavuti. Il 5 settembre due dei migliori cantautori della nuova generazione Colapesce e Dimartino, saranno insieme per un progetto di inediti I Mortali estate 2020”. Il 6 settembreè la volta di Lezioni di Storia in Musica “Mystery Train spettacolo prodotto dagli Editori Laterza in collaborazione con il Circolo Giovanni Bosio, un viaggio tra note e parole da Woody Guthrie a Bruce Springsteen, da Elvis Presley a Johnny Cash.

Alla Casa del Jazz, tra i numerosi eventi in programma, dal 5 all8 settembre la ventitreesima edizione del festival Franco – Italiano Una Striscia di Terra feconda diretto da Paolo Damiani e Armand Meignan con protagonisti tra gli altri il sassofonista Eric Séva, il quartetto degli Aires Tango, il duo formato dal fisarmonicista Vincent Peirani e la cantante Serenea Fisseau, il trio di Gianluca Petrella, una produzione originale dedicata alla canzone francese di Danilo Rea,  il trombettista Erik Truffaz con la voce di Sandrine Bonnaire.  In programma inoltre molte presentazioni discografiche della Parco della Musica Records: Maurizio Giammarco Syncotribe (3 settembre), Mauro Ottolini feat. Fabrizio Bosso “Storyville Story” (9 settembre), Federica Michisanti Horn Trio (17 settembre) e infine il gradito ritorno del Riccardo Del Fra Moving People Quintet.

Il programma fa parte del nuovo palinsesto di Roma Capitale Romarama, larte che muove la città.

,

Riparte il Teatro de’ Servi

Nove commedie e 9 comic show, in tutto 18 spettacoli inediti per tornare a sorridere, con grandi nomi del panorama teatrale e televisivo, da Nicola Pistoia a Barbara Foria, da Marco Simeoli a Sergio Viglianese, da Veronica Liberale a Sergio Giuffrida, per ricominciare in tutta sicurezza, tra divertimento, sorrisi e spunti di riflessione. Dopo la chiusura imposta da lockdown, il Teatro de’ Servi riparte “in compagnia” il prossimo 24 settembre con una nuova doppia stagione. Ad affiancare il variegato cartellone di commedie, quest’anno ci sarà una grande novità: una particolare ed originale programmazione dedicata al “one man show”. Ma venerdì 18 settembre alle ore 21 anche quest’anno non potranno mancare i classici Assaggi di stagione. In un’unica serata, presentata dall’esilarante Sergio Viglianese, potremo assistere ad un susseguirsi dei vari trailer show dal vivo della stagione 2020-2021 dove verranno presentati tutti gli spettacoli in pillole con divertentissime scene.
Riguardo la tanto attesa riapertura, il direttore artistico Stefano Marafante ha dichiarato: “La distanza più breve tra due persone è un sorriso, tornate in compagnia, tornate a teatro, ci ritroveremo più vicini che mai. Il teatro ha bisogno di ripartire, il pubblico ha il diritto di sentirsi accolto, di sorridere, di condividere emozioni, di sentirsi parte integrante di una comunità”.

“Torniamo in compagnia”: è questo il claim scelto per identificare la nuova variegata stagione del teatro romano, a due passi da Montecitorio, incentrata sul ritrovarsi “insieme”, a sottolineare la funzione sociale del teatro. Assisteremo ad una programmazione che vedrà alternarsi commedie e cabaret, prosa e comicità, tra conferme e novità assolute. Vita contemporanea, attualità, storie coinvolgenti, arricchite da leggerezza e ironia.

Ad aprire la stagione 2020-2021 sarà la commedia Cose popolari, dal 24 settembre all’11 ottobre, un viaggio nella quotidianità e nei destini con Nicola Pistoia, Ariele Vincenti, Francesco Stella, Giordana Morandini. Poi, dal 22 ottobre all’8 novembre, ci immergeremo nell’humor e giochi di parole con Luci (e ombre) della ribalta con Marco Zordan, Alessandro Di Somma, Diego Migeni, Yaser Mohamred e anche negli intrecci, negli amori e le passioni di B&B Cuori in affitto, con Guenda Goria, Sergio Sgrilli, Anna Zago, dal 19 novembre al 6 dicembre.
Nel cartellone anche la nuovissima commedia, scritta e diretta da Roberto Marafante, Coworking, dall’11 al 28 marzo 2021 e lo spettacolo vincitore del “Premio Comic Off Teatro de’ Servi”, dal 14 al 31 gennaio 2021, CTRL Z di Annabella Calabrese e Daniele Esposito, entrambi alle prese con la tematica del lavoro e dei colpi di scena imprevedibili della vita e degli incontri.

Ritroveremo l’inventiva e la fantasia di Veronica Liberale con il suo spettacolo Questa strana voglia di vivere, dal 17 dicembre 2020 al 3 gennaio 2021, ed Antonio Romano con Ti dedico una canzone, dall’11 al 28 febbraio 2021. Un gradito ritorno sarà quello formato dalla coppia Marco Simeoli e Francesca Nunzi che daranno vita al loro divertente spettacolo, Shakespeare per attori anziani, dal 6 al 23 maggio 2021. Vedremo anche il duo comico, quello formato da Alessandro Tirocchi e Maurizio Paniconi che, con Valeria Monetti e Daniele Derogatis, sarà protagonista del nuovo spettacolo Una zitella da sposare, dall’8 al 25 aprile 2021.

Per la rassegna “Comic show” vedremo sul palcoscenico del Teatro de’ Servi tanti nomi della scena cabarettistica contemporanea, che stupiranno il pubblico con battute, freddure, imitazioni, musica, ponendo l’attenzione in chiave umoristica sui nostri vizi e le nostre virtù, a partire da Makkekomiko, dal 13 al 18 ottobre, un laboratorio di scrittura comica per professionisti nato dalla mente di Alessandro Mago Mancini, dopo l’esperienza maturata nel teatro e nel cabaret nel gruppo della “Fattoria dei Comici” di Serena Dandini. E poi a seguire, dal 10 al 15 novembre, Sergio Viglianese con Il Buono, il Brutto, il Meccanico, dall’8 al 13 dicembre, Barbara Foria con Euforia, dal 5 al 10 gennaio 2021, Fabian Grutt con Sostanze genetiche extra light, dal 2 al 7 febbraio 2021, Sergio Giuffrida con Oggi sparo a zero, dal 2 al 7 marzo 2021, Fabrizio Gaetani con Mangia come Parli, dal 30 marzo al 4 aprile 2021, Carmine Faraco con Un laboratorio della risata, dal 27 aprile al 2 maggio 2021, Marco Passiglia con Euforismi e, dal 25 al 30 maggio 2021, Alexandra Filotei con Torte, Tic e Tacchi a spillo.

,

Un ricco appuntamento di Mostre ed Eventi a Roma

Sarà un 2020 pirotecnico per musei comunali di Roma. I Marmi Torlonia, l’ arte contemporanea a Villa Borghese, la storia della città dalla Breccia di Porta Pia alla Prima Guerra Mondiale come focus per le celebrazioni dei 150 anni di Roma Capitale, la grande archeologia dell’ Urbe Repubblicana, sono tra gli appuntamenti di maggior spicco del calendario di 47 mostre che coinvolgeranno le sedi espositive del sistema capitolino. Luca Bergamo, vicesindaco con delega alla Crescita Culturale, presentando il programma nella Centrale Montermartini, ha messo in luce il risultato del lavoro di valorizzazione del patrimonio artistico e culturale della città: “Dal 2016 al 2019, ad eccezione di una lieve flessione nel 2018, c’è stato un aumento costante dei frequentatori del sistema museale, passato da un milione e 700 mila a due milioni e 70 mila ingressi”.
Il calendario messo a punto con la Sovrintendenza capitolina ai Beni culturali diretta da Maria Vittoria Marini Clarelli e con Zetema, punta a rafforzare la tendenza, a partire appunto dalla mostra più attesa, “I marmi Torlonia. Collezionare capolavori”, promossa con il Ministero dei Beni Culturali e la Fondazione Torlonia, in programma dal 4 aprile al 10 gennaio 2021 a Palazzo Caffarelli, recuperato come spazio espositivo dei Musei Capitolini dopo 55 anni di chiusura e inaugurato per l’ occasione. “E’ un evento di importanza mondiale – ha detto Bergamo -. L’ allestimento è curato dallo studio Chipperfield ma la disposizione degli ambienti è opera della Sovrintendenza capitolina”. Per “Back to Nature”, dal 23 aprile a dicembre nel Parco dei Daini di Villa Borghese, saranno installate grandi opere realizzate da artisti internazionali, da Mario Merz a Edoardo Tresoldi, Mimmo Paladino, Grazia Toderi, Andreco e Davide Rivalta. Arte contemporanea protagonista anche con l’esposizione “Shepard Fairey. 3 Decades of dissent” alla Galleria d’ Arte Moderna (13 giugno-11 ottobre) con i lavori di Fairey, uno degli artisti di Urban Art più conosciuti a livello globale, accostati alle opere della Galleria. Le grandi trasformazioni della città tra il 1870 e il 1915 – che passò da 250 mila abitanti a 500 mila – saranno sarà al centro della mostra a Palazzo Braschi (novembre 2020-marzo 2021) , Dalla Breccia di Porta Pia la vita quotidiana dei romani sarà raccontata da filmati e fotografie rare come quelle degli ospedali allestiti a Villa Torlonia per i soldati feriti.
I Musei Capitolini, a Palazzo Caffarelli, ospiteranno dal 12 marzo al 13 settembre “Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi”, esposizione di dipinti caravaggeschi della raccolta del grande storico dell’arte, nella ricorrenza dei 50 anni dalla morte. Degli scavi voluti da Bonaparte a Roma, intesi come strumento di propaganda imperiale, parla la mostra Napoleone e l’archeologia in programma da ottobre 2020 a marzo 2021 ai Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali. Altro appuntamento di rilievo, La Roma della Repubblica – secondo capitolo del ciclo “Il racconto dell’archeologia” inaugurato nel 2018 con la “Roma dei re” – da settembre/ottobre 2020 a luglio 2021 a Palazzo Caffarelli ai Musei Capitolini. E ancora, La collezione di giocattoli di Roma Capitale al Museo di Roma a Palazzo Braschi dal 29 aprile all’11 ottobre 2020; nella Centrale Montemartini da settembre 2020 fino marzo 2021 i Mosaici delle Collezioni Capitoline. La Galleria d’Arte Moderna dal 28 ottobre al 16 febbraio 2021 racconterà le trasformazioni dell’immagine maschile nell’arte fra secondo Ottocento e inizio del XXI secolo nella mostra “Ciao maschio! Volti, potere e identità dell’uomo contemporaneo”. Per la fotografia il Museo dell’Ara Pacis proporrà il lavoro del grande Josef Koudelka in “Radici”, dal 1 ottobre al 31 gennaio. Il Museo di Roma in Trastevere da maggio in collaborazione con RAI Teche e con il Comune di Milano grande mostra sugli interpreti di spicco della fiction italiana dagli anni ’50.
Infine, al Museo Civico di Zoologia sarà protagonista a settembre-ottobre ‘La vita delle Api

,

Cinema a Roma

Elenco Multisala e Cinema di Roma

Cerchi un cinema in centro o nella periferia della città? Qui trovi l’elenco di tutti i cinema e le multisala di Roma

I Cinema in centro a Roma

  • Cineclub Detour – Via Urbana, 107 – Tel: 06 4871 579
  • Cinema Adriano Multisala – Piazza Cavour, 22 – Tel: 06 3600 4988
  • Live Alcazar Il cinema si è fatto vivo – Via Cardinale Merry Del Val, 14 – Tel: 380 103 7318
  • Cinema Ambasciatori Sexy Movie – Via Montebello, 101 – Tel: 06 4941 290
  • Cinema Azzurro Scipioni (Genere proiezioni:  Pellicole d’Autore) Via degli Scipioni, 82 – Tel: 06 3973 7161
  • Cinema Multisala Barberini – Piazza Barberini, 24-25-26 – Tel: 06 4201 0392
  • Cinema Caravaggio d’Essai – Via Giovanni Paisiello, 24/b – Tel: 06 841 1266
  • Cinema Dei Piccoli – Viale della Pineta – Tel: 06 8553485
  • Cinema dell’Istituto Giapponese di Cultura – Via Antonio Gramsci, 74 – Tel: 06 3224754
  • Cinema Eden Film Center – Piazza Cola di Rienzo, 74/76 – Tel: 06 3612449
  • Cinema Farnese – Campo Dè Fiori, 56 – Tel: 06 686 4395
  • Cinema Filmstudio – Via degli Orti d’Alibert, 1/c – Tel: 06 45439775 – www.filmstudioroma.com
  • Cinema Giulio Cesare – Viale Giulio Cesare, 229 – Tel: 06 45472094 – www.circuitocinema.com
  • Cinema Greenwich – Via Giovanni Battista Bodoni, 59 – Tel: 06 5745825 – www.circuitocinema.com
  • Cinema Holiday – Largo Benedetto Marcello, 1 – Tel: 06 8548326
  • Cinema Intrastevere – Vicolo Moroni, 3/a – Tel: 06 5884230 – www.circuitocinema.com
  • Cinema Labirinto – Via Pompeo Magno, 27 ingresso riservato ai soci – Tel: 06 3216283
  • Cinema Metropolitan – Via del Corso, 7 – Tel: 06 3200933 – www.circuitocinema.com
  • Cinema Nuovo Olimpia – Via In Lucina, 16/g – Tel: 06 6861068 – www.circuitocinema.com
  • Cinema Nuovo Sacher – Largo Ascianghi, 1 – Tel: 06 5818116 – www.sacherfilm.eu
  • Cinema Piccolo Apollo – Via Conte Verde, 51 – Tel: 06 7003901 – www.apolloundici.it
  • Cinema Quattro Fontane – Via delle Quattro Fontane, 23 – Tel: 06 4741515 – www.circuitocinema.com
  • Cinema Reale – Piazza Sidney Sonnino, 7 – Tel: 06 5810234
  • Cinema Rivoli – Via Lombardia, 23 – Tel: 06 4880883 – www.circuitocinema.com
  • Cinema Roma – Piazza Sidney Sonnino, 37 – Tel: 06 5812884
  • Cinema Roxyparioli – Via Luigi Luciani, 52/a – Tel: 06 36005606
  • Cinema Royal – Via Emanuele Filiberto, 175 – Tel: 06 70474549
  • Cinema Sala Troisi – Via Girolamo Induno, 1 – Tel: 06 5812495
  • Cinema Time Elevator – Via Dei Santi Apostoli, 20 – Tel: 06 97746243 – www.timeelevator.it
  • Cinema Trevi – Cineteca Nazionale – Vicolo del Puttarello, 25 – Tel: 06 6781206 – www.snc.it/ct_home.jsp?ID_LINK=7&area=6
  • Cinema Warner Village Moderno – Piazza della Repubblica, 44 – www.warnervillage.it
  • Colosseo Nuovo Cinema – Via Capo D’Africa, 29/a – Tel: 06 7004932 – www.e-theatre.net
  • L’Isola del Cinema – Piazza di San Bartolomeo all’Isola – Tel: 06 5811060 – 58333113 dalle 10.00 alle 18.00 – www.isoladelcinema.com

Cinema a Roma in periferia

  • Cinema A.C. Stage – Via Maestro Gaetano Capocci, 22 (L.go Somalia) – Tel: 06 86383883
  • Cinema Admiral – Piazza Verbano, 5 – Tel: 06 8541195
  • Cinema Antares – Viale Adriatico, 15/21 – Tel: 06 8186655
  • Cinema Arcobaleno d’Essai – Via Francesco Redi, 1/a – Tel: 06 4402719 – www.acec.glauco.it/pls/acec/bd_acec.programma?p_id=89
  • Cinema Arena Tiziano – Via Guido Reni, 2 – Tel: 06 3236588
  • Cinema Auditorium Parco della Musica – Viale Pietro De Coubertin, 30 – Via Norvegia – Viale Pietro De Coubertin – Tel: 06 80241281 – www.auditorium.com
  • Cinema Ciak – Via Cassia, 692 – Tel: 06 33251607
  • Cinema Delle Provincie d’Essai – Viale delle Provincie, 41 – Tel: 06 44236021
  • Cinema Doria – Via Andrea Doria, 52-60 – Tel: 06 39721446
  • Cinema Empire – Viale Regina Margherita, 29 – Tel: 06 8417719
  • Cinema Europa – Corso d’Italia, 107/a – Tel: 06 44292378
  • Cinema Jolly – Via Giano della Bella, 4/6 – Tel: 899 030 820 Call Center – www.circuitocinema.com
  • Cinema King – Via Fogliano, 37 – Tel: 06 86324730
  • Cinema Lux – Via Massaciuccoli, 31 – Tel: 06 86391361 – www.luxroma.it
  • Cinema Mignon – Via Viterbo, 11 – Tel: 06 8559493 – www.circuitocinema.com
  • Cinema Odeon Multiscreen – Piazza Stefano Jacini, 22 – Tel: 06 86391361 – www.odeonroma.it
  • Cinema Politecnico Fandango – Via Giovanni Battista Tiepolo, 13/a – Tel: 06 36004240 – www.fandango.it
  • Cinema Savoy – Via Bergamo, 25 – Tel: 06 85300948
  • Cinema Teatro 33 – Via del Gran Paradiso, 33
  • Cinema Tiziano – Via Guido Reni, 2 – Tel: 06 3236588
  • Cineplex Gulliver – Via della Lucchina, 90 – Tel: 06 30819887 – www.cineplex.it
  • Cinestar Cassia – Via Vibio Mariano, 20 – Tel: 06 33260710
  • Cineteatro – Via Valsolda, 177 – Tel: 06 8175275
  • Sapienza Cinema – Piazzale Aldo Moro, 5 – Via Salaria, 113 – www.sapienzacinema.it
  • UGC Ciné Cité Porta di Roma – Via delle Vigne Nuove – Tel: 899 788 678
  • Arena Aquilonia – Via Aquilonia, 54 – www.arenediroma.it
  • Arena Colli Aniene – Piazza Camillo Loriedo – www.arenediroma.it
  • Arena Sapienza – Piazzale Aldo Moro, 5 – Tel: 06 9964298 – www.arenediroma.it
  • Cineclub Alphaville – Via del Pigneto, 283 – www.cineclubalphaville.it
  • Cinema Broadway – Via dei Narcisi, 36 – Tel: 06 2303408
  • Cinema Grauco – Via Perugia, 34 – Tel: 06 7824167
  • Cinema L’isola che non c’è – Ass. culturale – Via Edoardo D’Onofrio, 60 – Tel: 06 41730851
  • Cinema Tibur – Via degli Etruschi, 36 – Tel: 06 4957762
  • Cinema Tristar Multiplex – Via di Grotta di Gregna, 5 – Tel: 06 40801484
  • Cinema Vis Pathè – Via Collatina, 828 – Tel: 06 22423208 – www.vispathe.it
  • Mini Arena Pigneto – Via Alberto da Giussano, 54
  • Nuovo Cinema Aquila – Via l’Aquila, 68 – Tel: 06 70614390 – www.cinemaaquila.com
  • Sapienza Cinema – Piazzale Aldo Moro, 5 – Via Salaria, 113 – www.sapienzacinema.it
  • Arena CineMuniX alla Gaio Cecilio Secondo – Via Vestricio Spurinna, 140 – www.arenediroma.it
  • Arena di Garbatella – Piazza Benedetto Brin – Tel: 06 9964298 – www.arenediroma.it
  • Arena di Villa Lazzaroni – Via Tommaso Fortifiocca, 71 – www.arenediroma.it
  • Arena Morena – Via del Casale Agostinelli – Tel: 06 9964298 – www.arenediroma.it
  • Auditorium San Gregorio Barbarigo – Via delle Montagne Rocciose, 14
  • Cineland – Viale dei Romagnoli, 515 Ostia Lido – Tel: 06 561841 – www.cineland.it
  • Cinema Ambassade – Via dell’Accademia degli Agiati, 57-59 – Tel: 06 5408901
  • Cinema Atlantic – Via Tuscolana, 745 – Tel: 06 7610656
  • Cinema Don Bosco – Via Publio Valerio, 63 – Tel: 06 71587612 – www.saledellacomunita.it
  • Cinema Eurcine – Via Liszt, 32 – Tel: 06 45472089 – www.circuitocinema.com
  • Cinema Madison – Via Gabriello Chiabrera, 121 – Tel: 06 5417926
  • Cinema Maestoso – Via Appia Nuova, 416-418 Tel: 899 030 820 Call Center – www.circuitocinema.com
  • Cinema Stardust Village – Via di Decima, 72 – Tel: 06 52244119 – www.stardustvillage.it
  • Cinema Trianon – Via Muzio Scevola, 29 – Tel: 06 7858158
  • Cittadella del cinema – Viale delle Accademie, 60
  • Warner Village Cinemas – Viale Parco dei Medici – www.warnervillage.it
  • Arena di Monteverde – Via Fonteiana, 125 – Tel: 06 9964298 – www.arenediroma.it
  • Arena di Primavalle – Via Sant’Igino Papa – Tel: 06 9964298 – www.arenediroma.it
  • Cinema Alhambra – Via Pier Delle Vigne, 4 – Tel: 06 66012154 – www.multisalabarberini.it/index_alhambra.php
  • Cinema Andromeda – Via Mattia Battistini, 191 – Tel: 06 6142649 – www.andromedaweb.biz
  • Cinema Galaxy – Via Pietro Maffi, 10 – Tel: 06 61662413
  • Cinema Gregory – Via Gregorio VII, 180 – Tel: 06 6380600
  • Cinema Missouri – Via Ercole Bombelli, 25 – Tel: 06 55383193
  • Uci Cinema’s Marconi – Via Enrico Fermi, 161 – Tel: 06 892960 – www.ucicinemas.it
,

Teatri a Roma

Teatri a Roma in centro

  • Teatro Belli – Piazza di Sant’Apollonia, 11a – Tel: 06 5894875
  • Teatro Brancaccio – Via Merulana, 244 – Tel: 06 8068 7231
  • Teatro Riccardi Ristotheatre – Via Celsa, 6 – Tel: 06 6780501 – www.teatroriccardi.it
  • Teatro della Cometa – Via del Teatro Marcello, 4 – Tel: 06 6784380
  • Teatro De’ Servi – Via del Mortaro, 22 – Tel: 06 6795130
  • Teatro Dei Contrari – Via Ostilia, 22 – Tel: 348 960 2600
  • Teatro dell’Angelo – Via Simone De Saint Bon, 19 – Tel: 06 37513571
  • Teatro dell’Opera – Piazza Beniamino Gigli, 7 – Tel: 06 4816 0255
  • Teatro dell’Orologio – Via dei Filippini, 17a – Tel: 06 687 5550
  • Teatro di Documenti – Via Nicola Zabaglia, 42 – Tel: 06 574 4034
  • Teatro Due – Vicolo dei Due Macelli, 37 – Tel: 06 6788259
  • Teatro Eliseo – Via Nazionale, 183 – Tel: 06 488721 – www.teatroeliseo.it
  • Teatro Euclide – Piazza Euclide, 34/A – Tel: 06 8082511 – www.teatroeuclide.it
  • Teatro Flaiano – Via Santo Stefano del Cacco, 15 – Tel: 06 6796496 – www.piccolalirica.com
  • Teatro Flavio – Via Giovanni Mario Crescimbeni, 19 – Tel: 06 70497905 – www.teatroflavio.it
  • Teatro Il Puff – Via Giggi Zanazzo, 4 – Tel: 06 5810721 – 0039 06 5800989 – 0039 06 5813719 – www.ilpuff.it
  • Teatro L’arciliuto – Piazza di Montevecchio, 5 – Tel: 06 6879419 – www.arciliuto.it
  • Teatro L’Orangerie – Via Alessandro Volta, 41/a – Tel: 06 45435583 – www.teatrorangerie.com
  • Teatro La Comunità – Via Giggi Zanazzo, 1 – Tel: 06 5817413 – www.teatrolacomunita.it
  • Teatro Le petit theatre – Centre Saint Louis de France – Largo Giuseppe Toniolo, 20-22 – Tel: 06 6802632 – www.theatrefrancais.it
  • Teatro Manzoni – Via Monte Zebio, 14 – Tel: 06 3223634 – www.teatromanzoni.info
  • Teatro Morgana – Via Mecenate, 21 – Tel: 06 98264500 – www.teatrobrancaccio.it
  • Teatro Nazionale – Via del Viminale, 51 – Tel: 06 481601 – www.operaroma.it
  • Teatro Petrolini – Via Rubattino, 5 – Tel: 06 5757488 – www.teatropetrolini.com
  • Teatro Piccolo Eliseo Patroni Griffi – Via Nazionale, 183 – Tel: 06 48872222 – 06 4882114 botteghino – www.teatroeliseo.it
  • Teatro Piccolo Esquilino – Via Napoleone III, 4/E – Tel: 06 4466869
  • Teatro Prati – Via degli Scipioni, 98 – Tel: 06 39740503 – www.teatroprati.it
  • Teatro Quirino Vittorio Gassman – Via delle Vergini, 7 – Tel: 06 6794585 – www.teatroquirino.it
  • Teatro Sala Umberto – Via della Mercede, 49 – Tel: 06 6794753 – www.salaumberto.com
  • Teatro Sala Uno – Piazza di Porta San Giovanni, 10 – Tel: 06 7000521 – www.salauno.it
  • Teatro Salone Margherita – Via dei Due Macelli, 75 – Tel: 06 6791439 – 0039 06 6798269 – www.salonemargherita.com
  • Teatro San Genesio – Via Podgora, 1 – Tel: 06 3223432 – www.teatrosangenesio.it
  • Teatro Sistina – Via Sistina, 129 – Tel: 06 4200711 – www.ilsistina.com
  • Teatro Spazio Uno – Vicolo dei Panieri, 3 – Tel: 06 45540551
  • Teatro Spazio Zero – Alfellini – Via Galvani, 65 – Tel: 06 5757570 – 06 5783595 – 333 4151440
  • Teatro stabile dei burattini San Carlino – Viale dei Bambini – Tel: 06 69922117 – 329 2967328 info – 328 0119945 feste – www.sancarlino.it
  • Teatro Stanze segrete – Via della Penitenza, 3 – Tel: 06 6872690 – www.stanzesegrete.it
  • Teatro Testaccio – Via Romolo Gessi, 8 – Tel: 06 5755482
  • Teatro Tordinona – Via degli Acquasparta, 16 – Tel: 06 68805890 – www.teatrotordinona.it
  • Teatro Trastevere – Via Jacopa de’ Settesoli, 3 – Tel: 06 64561129
  • Teatro Valle – Via del Teatro Valle, 21 – Tel: 06 68803794 – 800011616 – www.teatrovalle.it
  • Teatro Vittoria – Piazza di Santa Maria Liberatrice, 8 – Tel: 06 5740170 – 5740598 – www.teatrovittoria.it

Teatri a Roma in periferia

  • GranTeatro – Viale di Tor di Quinto, 69 – Tel: 06 33270050 – www.ilgranteatro.it
  • Locanda del Gatto Nero – Via della Palmarola, 76 – Tel: 06 30815883
  • Sala teatrale San Frumenzio – Via Cavriglia, 8
  • Star Rose Theatre – Via Monte Senario, 83 – Tel: 06 87179489 – www.starroseacademy.com
  • Teatro 33 – Via del Gran Paradiso, 33 – www.puntoevirgola.eu
  • Teatro Arcobaleno – Via Francesco Redi, 1/a – Tel: 06 4402719
  • Teatro Cassia – Via Santa Giovanna Elisabetta, 69 – Tel: 06 96527967 – www.teatrocassia.it
  • Teatro Del Sogno – Via Lucrino, 51 – Tel: 06 86328029
  • Teatro delle Muse – Via Forlì, 43 – Tel: 06 44233649 – 06 44119185 – www.teatrodellemuse.info
  • Teatro Greco – Via Ruggero Leoncavallo, 10/16 – Tel: 06 8607513 – www.teatrogreco.it
  • Teatro Il Politecnico – Via Giovanni Battista Tiepolo, 13/A – Tel: 06 3219891 – 0039 06 3611501
  • Teatro Instabile dello humour – Il Salotto Rosso – Via Taro, 14 – Tel: 06 8416057 – 0039 360 603785
  • Teatro Italia – Via Bari, 18 – Tel: 06 44239286 – www.teatroitalia.info
  • Teatro Olimpico – Piazza Gentile da Fabriano, 17 – Tel: 06 3265991 – www.teatroolimpico.it
  • Teatro Parioli – Via Giosuè Borsi, 20 – Tel: 06 8073040 – www.teatroparioli.it
  • Teatro Patologico – Via Cassia, 472 – Tel: 06 33434087 – www.teatropatologico.net
  • Teatro Sette – Via Benevento, 23 – Tel: 06 44236382 – www.teatro7.it
  • Teatro Stabile del Giallo – Via Al Sesto Miglio, 78 – Tel: 06 33262799 – www.stabiledelgiallo.com
  • Teatro Tirso de Molina – Via Tirso, 89 – Tel: 06 8411827 – www.teatrotirsodemolina.it
  • Teatro allo Scalo – Via dei Reti, 36 – Tel: 339 2022970 – www.teatroalloscalo.it
  • Teatro Chiesa Vecchia – Via Selene, 47 – Tel: 06 2008884
  • Teatro del Parco Tiburtino – Via di Casal Bruciato, 15 – Tel: 06 43234262
  • Teatro Quarticciolo – Via Ostuni, 8 – Tel: 06 45460705 Ufficio Promozione – 06 98951725 Botteghino – www.teatrobibliotecaquarticciolo.it
  • Teatro Tendastrisce – Via Giorgio Perlasca, 69 – Tel: 06 25391562 – www.tendastrisce.it
  • Teatro Tor Bella Monaca – Viale Duilio Cambellotti – Tel: 06 2010579 – www.teatrotorbellamonaca.it
  • Teatro Ygramul – Via Nicola Maria Nicolai, 14 – Tel: 06 41229951 – www.ygramul.net
  • Hippoteatro – Via Appia Nuova, 1255 – Tel: 06 7187258 – 333 1125121 – www.compagniadellebollicine.org
  • Piccolo Re di Roma – Via Trebula, 5 – Tel: 06 77591270 – www.piccolorediroma.it
  • Su il sipario – Ristotheatre – Via Poggio Ameno, 74 – Tel: 06 45556629 – www.suilsipario.com
  • Teatro Alba / 49 – Via Alba, 49 – Tel: 06 83088405 – www.teatroalba.it
  • Teatro Auditorium Caterina di S. Rosa – Via delle Sette Chiese, 243
  • Teatro Dafne 1 – Via Mar Rosso, 331 – Tel: 06 5667824 – www.dafne1.it
  • Teatro De Rossi – Via Cesare Baronio, 127/b – Tel: 06 7887801
  • Teatro delle Emozioni – Via Tor Caldara, 23 – Tel: 06 78382631 – www.teatrodellemozioni.it
  • Teatro di Villa Lazzaroni – Ingresso secondario: Via Tommaso Fortifiocca, 71 – Via Appia Nuova, 552 – Tel: 06 69609251 – 0039 06 69609681 – www.comune.roma.it/municipio/09/defaultmenu.htm
  • Teatro Duse – Via Crema, 8 – Tel: 06 7013522
  • Teatro Eutheca – Via Quinto Publicio, 20 – Tel: 06 98264357
  • Teatro Fara Nume – Via Domenico Baffigo, 161 – Tel: 06 5612207 – www.teatrofaranume.it
  • Teatro Furio Camillo – Via Camilla, 44 – Tel: 06 7804476 – 0039 06 78347348 – www.teatrofuriocamillo.it
  • Teatro Golden – Via Taranto, 36 – Tel: 06 70493826 – www.teatrogolden.it
  • Teatro In Portico – Circonvallazione Ostiense, 197 – Tel: 06 5744854
  • Teatro Lo Spazio – Via Locri, 42/44 – Tel: 06 77076486 – 0039 339 8270646 – www.teatrolospazio.it
  • Teatro Mongiovino degli Accettella – Via Giovanni Genocchi, 15 – Tel: 06 5139405 – 0039 06 8601733 – www.accettellateatro.it
  • Teatro Nino Manfredi – Via dei Pallottini, 10 – Tel: 06 56324849 – www.teatroninomanfredi.it
  • Teatro Orione – Via Tortona, 7 – Tel: 06 77206960
  • Teatro Palladium – Piazza Bartolomeo Romano, 8 – Tel: 06 57332768 dopo le ore 16.00 botteghino – 06 45553050 prenotazioni ore 10.00-18.00 – www.teatro-palladium.it
  • Teatro Pegaso – Viale dei Promontori, 131 – Tel: 06 5665208 – www.teatropegaso.net
  • Teatro Roma – Via Umbertide, 3 – Tel: 06 7850626 – www.ilteatroroma.it
  • Teatro San Paolo – Via Ostiense, 190 – Tel: 06 59606102
  • Teatro Santa Francesca Romana – Sala Rossa – Piazza Cesare Nerazzini, 7 – Tel: 06 5125531 – www.teatrosantafrancescaromana.com
  • Teatro Studiouno – Stabile del Comico – Via Carlo della Rocca, 6 – Tel: 06 24406952 – www.teatrostudiouno.it
  • MacTeatroLibero – Via Antonino Lo Surdo, 51 – Tel: 06 5574685. – www.molinariartcenter.it
  • Teatro 10 – Via Gaspare D’Urso, 94-98 – Tel: 06 66181759 – www.teatro10.it
  • Teatro Arvalia – Via Quirino Majorana, 139 – Tel: 06 55382002 – 0039 333 4366182 – www.teatroarvalia.it
  • Teatro Ghione – Via delle Fornaci, 37 – Tel: 06 6372294 – 06 6390578 – www.teatroghione.it
  • Teatro Il Vascello – Via Giacinto Carini, 72 – Tel: 06 5881021 – www.teatrovascello.it
  • Teatro India – Teatro di Roma – Lungotevere Vittorio Gassman – Via Luigi Pierantoni, 6 – Tel: 06 55300894 – www.teatrodiroma.net
  • Teatro Le Maschere – Via Aurelio Saliceti, 3 – Tel: 06 58330817 – www.teatrolemaschere.it
  • Teatro Libero – Via Innocenzo X, 2 – Tel: 06 58330728 – www.aidonline.it
  • Teatro San Raffaele – Viale Ventimiglia, 6 – Tel: 06 45447585 – www.teatrosanraffaele.it
  • Teatro Verde – Circonvallazione Gianicolense, 10 – Tel: 06 5882034 – www.teatroverde.it