,

La Milano equa e sostenibile negli eventi digitali

Una Milano “equa e sostenibile”: riparte rinnovata nella forma, nei contenuti e nelle modalità di fruizione. L’edizione 2020 di  lancia  ha proposto un palinsesto totalmente digitale, con numeri inaspettati per la rapidità di adesione alla nuova call: 600 eventi gratuiti on line, più di 200 relatori, 150 tra conferenze, webinar, tavoli di discussione, 8 hackathon, 9 lectio magistralis e il primo concerto a pagamento in streaming, per un totale di oltre 120mila partecipanti di tutte le età e formazione. La quarta edizione si svolgerà dal 17 al 21 marzo 2021: “Città Equa e Sostenibile” è il tema riferito a una Milano che vede un suo nuovo orizzonte delinearsi sotto il profilo economico, sociale e ambientale. Da oggi, è on line il sito www.milanodigitalweek.com: cittadini, studenti, professionisti, addetti ai lavori, startupper, nuove forme imprenditoriali, aziende e attività educative, sociali e commerciali possono iscriversi – entro e non oltre il 12 febbraio – e lanciare il proprio evento digitale e, almeno in una ipotesi progettuale, anche una proposta di evento in presenza per far scoprire le realtà che stanno trasformando il lavoro, il tempo libero, la formazione e le dinamiche della progettazione e della produzione attraverso il digitale e che rendono Milano) sempre più equa e sostenibile. La “Call for Proposal”, è dunque un invito a partecipare con le applicazioni di trasformazione sociale, digitale, economica, in atto e in prospettiva: una sfida contro il tempo che vede piccoli e grandi, aziende e individui, associazioni e scuole di ogni grado e genere coinvolti in una mutazione epocale di cui siamo tutti – contemporaneamente – attori e spettatori.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *